Gli Uccelli

I Kookaburra

kookaburraSuddiviso in 4 specie, il Kookaburra è un uccello di medie dimensioni nativo dell'Australia e della Papua Nuova Guinea. Ciò per cui è famoso è il suo tipico verso che assomiglia ad una risata umana. Sono uccelli carnivori ed insettivori, infatti si cibano prettamente di lucertole, topi ed insetti.
Le 4 specie sono:

Il Casuario

casuarioIl Casuario Australiano è un uccello di grandi dimensioni, senza la capacità del volo, come ad esempio lo struzzo. La sua testa è adornata di colori che variano dal blu al rosso, con in cima una cresta solida. Le piume lungo il corpo sono di colore nero. Si ciba prettamente di pesce che pesca tuffandosi direttamente in acqua, completano la sua dieta insetti e piante. Il Casuario Australiano è presente nelle foreste pluviali del Queensland.

L'Emu

emuL'emu è il secondo uccello più grande al mondo dopo lo struzzo, e come quest'ultimo ha zampe toniche per la corsa, infatti può raggiungere senza problemi i 50 Km/h. Alla nascita il piumaggio è molto scuro per poi schiarirsi nel corso della vita; una curiosità che lo riguarda è la pelle di colore blu. Si cibano di insetti, vegetali, semi e piccoli invertebrati. Il suo habitat naturale sono le pianure del sud dell'Australia dove vivono in gruppo, con la tendenza a spostarsi anche di molto per cercare cibo.

Il Cacatua

cacatuaIl cacatua è appartenente alla famiglia dei pappagalli, anche se per alcune caratteristiche differenzia dai pappagalli comuni. Una di queste caratteristiche è la cresta presente in cima alla testa che non è presente nei suoi vicini cugini. Sul terriotrio australiano sono presenti differenti specie di cacatua, come il cacatua bianco (foto), il cacatua occhiazzurri, il cacatua crestasalmone e molte altre.

L'Oca Gazza

oca gazzaL'oca gazza prende il suo nome per via della sua forma somigliante ad un'oca ed il piumaggio simile ad una gazza, ma non appartiene in alcun modo alla specie delle oche o delle gazze. Il nome della specie a cui appartiene è semipalmata, questo per via delle membrane natatorie che essendo molto ridotte, collegano la sola radice delle dita. Il loro habitat è l'Australia settentrionale, orientale, meridionale ed anche la Tasmania. Si cibano prettamente di frutti, erbe, piante acquatiche e terrestri, e qualche volta anche di tuberi. Vivono prettamente in gruppi, ed amano ripararsi sugli alberi, grazie all'anatomia delle loro zampe.

Il Pinguino Minore Blu

pinguino minore blueIl pinguino minore blu, è presente nell'Australia meridionale ed in Tasmania. Prende il nome dal piumaggio con riflessi bluastri e dalla piccola statura, infatti non è più alto 30 - 40cm; il suo peso in media è tra 1Kg e 2,5Kg. Si ciba principalmente di pesci.