Melbourne

Luoghi da visitare a Melbourne

St. Francis Church

s. francis churchLa chiesa di St. Francis, è la più antica chiesa cattolica in tutto lo stato del Victoria, costruita a cavallo tra gli anni 1841 - 1845, sostituisce un'antica chiesa precedente. Inizialmente era un semplice edificio in stile neogotico, per poi subire delle modifiche nel corso degli anni, ultimati intorno agli anni '90. Attualmente si celebra la messa di rito cattolico, e vanta uno dei cori più famosi di tutta l'Australia.

Rialto Towers

rialto towersLe Rialto Towers sono i due palazzi per uffici più alti dell'emisfero australe, contano ben 58 piani in superficie, e 8 sotterranei, con un altezza complessiva di 253m. Le due torri, furono costruite nel 1986 dall'imprenditore australiano Bruno Grollo, e nel 1994 fu costruita una terrazza al 55° piano, che attira ogni giorno molti turisti per ammirare dall'alto lo skyline della città. Molto famoso è l'ascensore delle torri, che dal piano terra al 55° piano, impiega solo 38 secondi, rendendolo uno tra i più veloci al mondo.

Royal Arcade

royal arcadeLa Royal Arcade, è la più antica galleria di Melbourne; costruita nel 1869, la galleria unisce Little Collins Street, con Bourke Street Mall, con un passaggio perpendicolare passando per Elizabeth Street a ovest. Fu disegnata da Charles Webb, con un soffitto composto da finestre di vetro, ed alla fine della galleria a sud, vi sono le rappresentazioni di figure mitiche del conflitto tra gli antichi britanni e i troiani (Gog e Magog). Molto famoso è il Gaunt's Clock, costruito da Thomas Gaunt, antico abitante della galleria.

Cattedrale di St. Paul

cattedrale s. paulCostruita nel 1866 per sostituire l'antica cattedrale di St. James, la St. Paul Cathedral era ai tempi, la costruzione più alta di Melbourne, grazie alle guglie che dominano la parte alta dell'edificio; è di rito anglicano, ed è il punto di riferimento per i cittadini di Melbourne di fede Cristiano - Anglicana. Fu consacrata nel 1891, ma la costruzione delle guglie (ad opera di John Barr), non iniziò prima del 1926.

Flinders Street

flinders stationLa stazione ferroviaria di Flinders Street, è la principale di Melbourne, qui generazioni di abitanti si sono incontrate e si incontrano ogni giorno, anche solo per stare in compagnia. Da qui partì il primo treno a vapore d'Australia, ma allora la stazione era solo un piccolo edificio in legno. L'attuale edificio disegnato dagli architetti Fawcett e Ashworth, venne ultimato nel 1910, per poi essere restaurato nel 1981.

Royal Botanic Gardens

royal gardenFondati nel 1852, i giardini botanici sono il polmone verde della città di Melbourne, ed ospitano una raccolta unica di varie piante provenienti da tutto il mondo, ricordando molto i giardini di stile inglese, grazie al giardiniere William Guifoyle, che curò i giardini dal 1873 al 1909. All'inteno dei giardini non vi sono solo piante, ma anche monumenti e statue, tra cui il Government House di stile italiano, dove è possibile fare un tour delle sale dell'edificio.

Block Arcade

block arcadeCostruita a cavallo degli anni 1891 e 1893, Block Arcade è la più lussuosa galleria di Melbourne, che deve il suo nome dalla passeggiata "doing the block", che l'alta società nel 1890 usava fare. I dettagli d'epoca, il mosaico che compone il pavimento e la cupola posta al centro della galleria, la rendono un'opera d'arte molto ammirata dai turisti. Fu restaurata nel 1988 ed oggi è possibile tramite un tour guidato visitare la struttura.

Lygon Street

lygon streetNel secondo dopoguerra mondiale, molti cittadini italiani emigrarono in massa verso l'Australia. Tra di loro quelli che giunsero a Melbourne si stabilirono a Lygon Street, grazie all'acquisto di case e negozi a bassi prezzi. Negli anni '60 la zona divenne molto in voga tra gli universatari, che vista la vicinanza con il campus universitario, divenne il loro principale luogo di ritrovo. Oggi vi si trovano numerosi ristoranti, caffè e negozi di gastronomia dal gusto tutto italiano.

Regent Theatre

regent theatreRisalente al 1929, il Regent Theatre fu aperto dalla Hoyts Theatre Company. Lo stile degli interni lussuosi sono ispirati ad Hollywood ed al Capitol Theater di New York. È composto da due sale principali, l'auditorium al piano superiore ed il Plaza Theatre al piano inferiore, convertito in cinema dopo essere stato inizialmente una sala da ballo. Nel 1945 un incendio danneggiò parte del teatro, che successivamente venne sistemato nonostante la scarisità edile. Riaprì nel 1947, ma per la poca affluenza a causa dell'arrivo televisione, rimase chiuso per 30 anni. Dopo un restauro riaprì nel 1996.

Gli eventi principali

Australian Open

Periodo: Ultime 2 sett. Gennaio

GP Australia Formula 1

Periodo: Metà Marzo

Comedy Festival

Periodo: Fine Marzo - Inizio Aprile

Int. Film Festival

Periodo: metà Luglio - metà agosto

Melbourne Cup

Periodo: Primo martedì Novembre

Canti di Natale

Periodo: 24 Dicembre