Darwin

Luoghi da visitare a Darwin

Smith Street Mall

smith streetSmith Street è la strada principale di Darwin, ed è lunga 4,5Km, partendo da Nord-ovest verso Sud-est; una delle attrazione che si possono ammirare percorrendo Smith Street, è lo storico Victoria Hotel (Vecchio Municipio), costruito nel 1894, ma seriamente danneggiato nel 1897, a causa di un tremendo ciclone, ed in seguito fu ancora danneggiato da altri cicloni nel 1937 e nel 1974.

Bicentennial Park

bicentennial parkIl Bicentennial Park, è molto famoso a Darwin, per la presenza di molti monumenti, che ricordano l'attacco dei Giapponesi alle navi statunitensi e australiane nel porto di Darwin, nel 1942, che causò numerose vittime; Il parco è altresì famoso, per i numerosi festival che si svolgono durante tutto l'anno, uno di questi è per esempio il Darwin festival.

Lyons Cottage

lyons cottageIl Lyons Cottage, conosciuto anche come BAT (British Australian Telegraph), è un primo esempio di architettura tipica di Darwin, costruita interamente in roccia, fu uno tra i primi edifici ad essere costruito nel 1925. Oggi ospita una collezione fotografica della zona nei primi anni del '900.

Brown's Mart

brown martCostruito nel 1885, Brown's Mart un tempo era un luogo per scambi minerari, per via della febbre dell'oro alla fine del 1800; ora è diventato uno tra i più famosi teatri di Darwin, dove varie compagnie teatrali si esibiscono per intrattenere la cittadina locale e non solo.

Molo di Stokes Hill

stokes hillIn passato il Molo di Stokes Hill, rappresentava la zono più esteva del porto di Darwin. Oggi il lungo molo in legno, è diventato un'attrattiva turistica circondato da ristoranti e negozi, ed offre a chi lo desidera imbarcazioni riservate a gite turistiche. All'ingresso del molo è presente una mostra che rappresenta l'ecositema marino della barriera e spiega la scienza dell'allevamento perlifero locale.

Gallerie d'arte NT

gallery artLe Gallerie d'arte del Northern Territory offre numerose mostre riguardante storia naturale, storia marittima e la più famosa e completa collezione al mondo di arte aborigena, tra cui dipinti, incisioni, dipinti su corteccia. È presente una mostra che racconta la tremenda storia del ciclone Tracy che alla vigiglia di Natale del 1974 devastò Darwin, causando la morte di 66 persone e rase al suolo il 95% degli edifici presenti. Un'altra mostra interessante illustra l'evoluzione faunistica del Top End, tra cui "Sweetheart" il popolare coccodrillo impagliato lungo 5 metri, catturato nel 1979 nel fiume Finnis, tra Darwin e Kakadu.

Cose da fare

Mindil Beach Sunset Markets

mindil marketI mercatini di Mindil Beach sono una tradizione a Darwin, ed è un appuntamento fisso per molte persone residenti e non. Hanno luogo ogni giovedì e domenica sera della stagione secca (mag - ott), ospitano circa 60 bancarelle di cucina etnica, molto affascinanti sono anche i teatri di strada e la musica dal vivo molto apprezzata, senza tralasciare i numerosi artigiani presenti. Continua

La regata Henley-on-Todd

mindil marketNavi, pirati, bombe di farina, gare con le canoe, ma la vera particolarità è che il tutto si svolge nell’outback senz’acqua, infatti le imbarcazioni “navigano” sulla sabbia, si tratta della ormai famosa regata Henley-on-Todd ad Alice Springs (Northern Territory), che si svolge sul letto asciutto del fiume Todd, ogni ultima domenica di agosto. Si svolse per la prima volta nel... Continua