Visitando il Red Centre (Seconda parte)

Leggi la Prima parte. ⇐

Continuando la nostra visita del Red Centre da Nord verso Sud, incontreremo anche in questa seconda parte, luoghi meravigliosi ed affascinanti, che meritano la nostra attenzione, come ad esempio le MacDonnell Ranges, ma non solo.

MacDonnell Ranges

Corroboree Rock

Corroboree Rock

Le MacDonnell Ranges sono i resti di un’antica catena montuosa, che si estende per 644 Km totali, sia ad est che ad ovest di Alice Springs. Ad est, queste antiche cime contengono gole, sorgenti e sentieri dove è possibile ammirare incantevoli paesaggi e per effettuare gite di un giorno. Dal punto di vista culturale, sono presenti numerosi luoghi sacri per il popolo aborigeno Aranda. Proseguendo verso Alice Springs, a 10 Km da quest’ultima, troviamo le Simpsons Gap, una serie di magnifiche gole dove crescono alcune rare piante locali; spostandoci di soli 3 Km dalle gole verso la città, è possibile rendere visita alla tomba commemorativa del pastore presbiteriano John Flynn che fu il fondatore del Royal Flying Doctor Service.

La gola Standley Chasm

Non tanto distante dalle Simpsons Gap, si trova una tra le gole più affascinanti delle MacDonnell Ranges, stiamo parlando della Standley Chasm, stretta e profonda, questa gola è famosa per via dei riflessi color rosso intenso, quando a mezzogiorno è illuminata dal sole.

Altri luoghi degni di essere visitati alle MacDonnell Ranges sono:

  • Ellery Gorge presso Ellery Creek Big Hole, dove è presente una pozza d’acqua profonda 18 m, ideale per i bagni;
  • Serpentine Gorge, caratterizzata da una gola stretta creata da un antico fiume;
  • L’insediamento aborigeno di Hermannsburg;
  • Il Parco nazionale di Finke Gorge, al cui interno interno vi è l’oasi di Palm Valley.
  • Emily Gap, situato ad est di Alice Springs, è uno dei maggiori siti Aranda di tutta l’Australia;
  • Corroboree Rock, situato più ad est rispetto ad Emily Gap, è un affioramento roccioso sacro per gli aborigeni Aranda;
  • Trephina Gorge, è uno tra i luoghi più spettacolari delle MacDonnell Ranges orientali, ed ospita rocce in quarzite ed eucalipti fluviali.

Per maggiori informazioni è possibile consultare:

www.parksandwildlife.nt.gov.au

www.hermannsburg.com.au

Henbury Meteorites Conservation Reserve

Cratere ad Henbury

A 145 Km a sud-ovest di Alice Springs, troviamo la Henbury Meteorites Conservation Reserve (Riserva per la tutela delle meteoriti di Henbury), caratterizzata da un gruppo di 12 crateri, fu creato dalla caduta di una meteorite migliaia di anni fa. Il cratere più grande misura 180 m di larghezza, ed è profondo 15 m. Nella cultura aborigena questo luogo viene sempre nominato con termini che inducono sempre al significato di caduta, ed è per questo motivo che diversi scienziati pensano che gli antenati degli aborigeni abbiano assistito all’evento.

Per maggiori informazioni è possibile consultare:

www.parksandwildlife.nt.gov.au

Chambers Pillar Historical Reserve

Chambers Pillar

Alto 50 m, Chambers Pillar, è un’obelisco di arenaria mista depositatasi più di 350 milioni di anni fa. Fu un punto di riferimento cruciale per pionieri e esploratori che attraversavano il Red Centre, uno tra questi fu John Ross, che visito la zona nel 1870 e come testimonianza del suo passaggio incise il suo nome sulla roccia, segno che perdura nel tempo in quanto visibile ancora oggi. La sua ubicazione è di 160 Km a sud di Alice Spings. Nel caso volesse vistarlo è bene segnale che la parte finale del tragitto è percorribile solo con un fuoristrada oppure con un mezzo avente quattro ruote motrici. Per gli aborigeni l’obelisco è un luogo sacro.

 

Per maggiori informazioni è possibile consultare:

www.parksandwildlife.nt.gov.au

Lascia una Risposta