Tre giorni a Sydney – Itinerario breve

Questo itinerario è stato ideato per dare uno spunto sui luoghi ed attrazioni da visitare.

Dall’aeroporto alla città

Una volta atterrati all’aeroporto Kingsford Smith di Sydney, è possibile raggiunge il centro città, distante circa 10 Km, tramite autobus, treno, oppure con un taxi. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale dell’aeroporto, a questo indirizzo www.sydneyairport.com.au.

Primo giorno

Iniziate il vostro soggiorno a Sydney, con una visita all’Art Gallery. La galleria è la più prestigiosa della città, per la presenza di pregevoli opere e collezioni di artisti australiani, europei ed anche di arte aborigena. Di seguito passeggiate tranquillamente nel Royal Botanic Gardens, ospitante di numerose varietà di piante ed alberi. Incamminatevi verso Macquarie St, ed ammirate la meravigliosa baia (Sydney Cove), dove a dominare il paesaggio sono l’Opera House e l’Harbour Bridge. Alto 134 m, fu ultimato nel 1932, e serve a collegare il CBD (Central Business District), con la parte nord di Sydney. Per i più coraggiosi ed impavidi, è possibile scalare il ponte. Per il pranzo fermatevi in uno dei ristoranti presenti sulla baia oppure nel quartiere The Rocks  poco distante.

Dopo pranzo, fate visita all’affascinante The Rocks Discovery Museum, situato in una casa di arenaria restaurata, risalente al 1850. A pochi passi dal museo, su George St, vi è il The Rocks Market, che durante i weekend si anima offrendo a turisti e non bancarelle di gioielleria ed artigianato ispirati ai tipici simboli australiani. Per la gioia dei più piccoli e non, nella zona di Darling Harbour, non tanto distante dal quartiere The Rocks, sono presenti diverse attrazioni tra cui il Sea Life Sydney Aquarium, il Wild Life Sydney Zoo ed il Madame Tussaud’s. Attraversando il Pyrmont Bridge, è possibile accedere all’Australian National Maritime Museum dove sono ospitate diverse collezioni riguardanti la storia tra l’Australia ed il mare.

Secondo giorno

Iniziate la vostra seconda giornata a Sydney, prendendo il ferry boat presso il Circular Quay, con direzione Manly, dove è presente una tra le più famose e stupende spiagge di Sydney, per dedicarvi al relax, approfittando del sole e del mare australiano. Poco distante dalla spiaggia, è presente il Manly Sea Life Sanctuary, ed il Manly Art Gallery Museum. Un’altra spiaggia tra le più famose, se non la più famosa di Sydney, è Bondi Beach, raggiungibile tramite autobus. Partendo dal Circular Quay, prendete gli autobus numero 333, 380, scendendo poi alla fermata Campbell Pde Near Hall St. Non tanto distante da Bondi Beach, è presente il Centennial Park. Grande 220 ettari, questo antico parco, è l’ideale per pic nic, passeggiate e girare in bicicletta.

Se crogiolarvi al sole non è tra le vostre passioni, ma siete amanti degli animali è possibile visitare il Taronga Zoo, raggiungibile dal Circular Quay con il ferry boat. Inaugurato nel 1916, ospita 2000 specie animali, tra cui alcune a rischio estinzione. Oltre agli animali, ogni sono presenti diversi spettacoli, come il Free Flight Bird Show costante giornaliere tra gli eventi dello zoo.

Terzo giorno

La terza giornata a Sydney, dedicatela ad un escursione nel Parco Nazionale delle Blue Mountains. Partendo dalla Central Railway Station (a pochi passi verso sud da Hyde Park), in circa 2 ore, arriverete nell’affascinante e graziosa Leura. Questa cittadina, caratterizzata da edifici architettonici in stile art decò e da giardini di stile europeo, è l’ideale per passare giornate rilassate. Tra le sue vie è possibile ammirare eleganti ristoranti, caffè ed interessanti gallerie d’arte, il tutto inserito in un atmosfera che ricorda molto gli anni ’20 del secolo scorso. Passando per la Cliff Drive verso Kattomba, si potrà ammirare il paesaggio mozzafiato che le Blue Mountains sanno sempre regalare. Le attrazioni a Katoomba non mancano, passando dalle Three Sisters, alla funivia ed ai vari percorsi, non ci si può di certo annoiare.

Per maggiori informazioni visitare il sito ufficiale visitbluemountains.com.au