La scalata dell’Harbour Bridge di Sydney

Uno dei simboli che rappresentano la baia di Sydney, è certamente l’Harbour Bridge che tramite i suoi 1.149 m, collega il CBD (Central Business District) con la zona nord della città chiamata North Shore. Oltre a svolgere il compito per cui ogni ponte è stato concepito, questa imponente icona è anche meta di una particolare tipologia di turismo; Il climbing.

Per le persone più impavide, che non soffrono di vertigini, c’è la possibilità tramite tour organizzato di salire fino in cima alla sommità del ponte (134 m), per ricevere alla conclusione della meta una ricompensa unica nel suo genere…una vista mozzafiato di tutta la baia di Sydney.

Le scalate sono rivolte anche a diverse tipologie di turisti, come ad esempio è possibile programmare un Wedding Climb riservato esclusivamente alla coppia appena convolata a nozze.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale raggiungibile a questo indirizzo: www.bridgeclimb.com

Un simpatico video realizzato da Alessandro Cattelan durante la sua visita in Down Under:

Lascia una Risposta