Nel cuore delle Blue Mountains

Il Parco Nazionale delle Blue Mountains, è il luogo ideale per gli amanti delle attività naturalistiche.

Bushwalk

Per gli appassionati del trekking (chiamato anche bushwalk), il parco offre moltissimi percorsi da percorrere, regalando passo dopo passo paesaggi mozzafiato, che rendono il percorso entusiasmante ed interessante.  I percorsi più brevi, di solito di semplice e media difficoltà, hanno una durata massima di 30 minuti seguendo tracciati non più lunghi di 1 Km. Per i più esperti invece, esistono percorsi ben più difficili che possono durare anche più di 10 ore che si diramano anche per 15 Km. Per una lista dettagliata dei percorsi consigliati, di qualsiasi livello di difficoltà e tempo, è possibile consultare questa tabella al seguente indirizzo: www.bluemts.com.au.

Scenic World

A Katoomba, città famosa per la presenza delle Three Sisters, è possibile vivere un’avventura divisa tra terra ed aria grazie alla nuova e rinnovata Scenic World. Questa società mette a disposizione una serie di funivie, che percorrono tratte molto differenti tra loro, come ad esempio la Skyway (foto sopra) che attraversa sospesa su dei cavi, il profondo strapiombo alto 270 m, composto da antiche rovine naturali. Per chi non ama stare sospeso in aria è possibile fare un tour organizzato, attraverso la vegetazione salendo sulla Railway.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito ufficiale: www.scenicworld.com.au

Rock Climbing

Grazie alla morfologia a strapiombo delle Blue Mountains, alcune pareti sono l’ideale per gli appassionati di Rock Climbing. La Blue Mountains Adventure Company, offre diversi itinerari di scalata, sia per principianti che per esperti. I luoghi più indicati sono Monte York, Mt. Piddington, Zig Zag, Narrow Neck o la Valle del Wolgan.

 

 

Lascia una Risposta